16 aprile 2019

La persona non può amare - Voler essere amati è un concetto (Eric Baret)


Non si può amare qualcuno, è una fantasia. La personalità non può amare. 
Amare è ciò che essenziale, non è qualcosa che si possa fare o no.
Quando si smette di fare, resta l'amore.
Ma amare qualcuno, si ama qualcuno quando corrisponde alla nostra fantasia, la persona che amate, se fa questo o quello, non la amerete più. Un amore che comincia e che finisce non è veramente un amore. 
Amare è ascoltare, è essere presenti. 
Amare i figli significa non chiedere loro niente e dare tutto. Un giorno essi spariranno, non saranno più in contatto con voi. Chiedere a vostro figlio di telefonarvi, di darvi notizie, non è amore. Il figlio fa quel che sente il bisogno di fare. Non si domanda niente a un figlio, ma amare qualcuno sul piano umano è una fantasia. L'ego non può amare, utilizza, pretende, si rassicura. Quando trovate qualcuno che corrisponde alla vostra fantasia fisica, psicologica, intellettuale, affettiva, dite di amarlo profondamente. Quando questa persona poi fa qualcosa di diverso allora diventa detestabile.
Non si può amare qualcuno, sentire una forma di amore è profondamente giusto, è prima della fantasia dell' "amo qualcuno", il sentimento di amore è profondo, essenziale ma, per mancanza di maturità, si pensa di amare qualcuno, in realtà si ama semplicemente, perché l'amore è senza direzione. 
Ciò che amo è quel che è presente davanti a me, non c'è niente d'altro.
Cosa potrebbe esserci di più bello, di più straordinario di ciò che si presenta a me  nell'istante se non ho l'idea che la bellezza e la saggezza siano altrove?
L'amore è ciò che è quando si smette di pretendere di amare qualcuno. 
Amare qualcuno, voler essere amati è una storia.

Che vuol dire essere amati? Nessuno vi ama, nessuno vi amerà mai. Nessuno vi ha mai amato, ed è meraviglioso così. Le persone non possono che pretendere. Se corrispondete ai loro criteri psicologici, fisici affettivi, vi amano quando vi incontrano. Se corrispondete al contrario, vi detestano. E allora? Ci sono dei cani che vi amano, e altri che non vi amano. E' biologico. Perché occuparsi di queste cose, cosa significa essere amati? E' una fantasia. Cosa importa che qualcuno proietti su di me una attrazione o una repulsione, è completamente fantasmatico. 


A un certo punto vi rendete conto di non aver bisogno di amare né di essere amati. Cosa resta? Resta il sentimento d'amore, questa comunione che si ha tra tutti gli esseri e che non è direzionale. 

Vi rendete conto che amare spetta a voi, quel che vi rende felici è amare. Se qualcuno dice di amarvi profondamente ma voi non lo amate, questo non vi porta niente. Per contro, quando amate questo vi rende felice. Le cose dunque erano viste al contrario. Amare spetta a me. Quando amo il mio corpo, la mia mente, il mio ambiente, c'è tranquillità. Ma voler essere amati è un concetto. 

Quando amate non amate qualcuno, amate e basta. La persona con cui vivete, dormite o andate al cinema, è un'altra cosa. Non potete dormire con tutti o abitare con tutti, una selezione organica s'impone ma l'amore non si colloca qui. Non è perché dormite con qualcuno che lo amate di più di un altro con cui non dormite. Non è perché vivete con una donna che l'amate di più di un'altra con cui non vivete. E' funzionale. Ci sono persone che amiamo profondamente e non viviamo con loro, le circostanze non ci sono. Non ho bisogno di amare qualcuno per vivere con lui, dormire o andare in viaggio con lui, questo accade a un altro livello. Ma amare qualcuno prima o poi vedrete che non vuol dire niente. E' come prendersi per qualcuno, ad esempio prendersi per un francese, è un'immagine.
Posso essere stimolato da qualcuno, quando il mio corpo passa a 30 metri da un certo altro corpo, una forma di intensità si manifesta e a 10 metri è ancora più intensa e quando ci si sfiora è come una follia che arriva: il suo odore, la forma del suo corpo, il suono della voce, il modo di muoversi, la sua dolcezza o la sua violenza, la sua ricchezza o la sua povertà fanno sì che io sia toccato. Ma perché mettere la parola amore in tutto questo? E' puramente chimico. A seconda di cosa assomigliava vostro padre, vostro nonno, se a 3 anni siete stati picchiati o accarezzati, amerete questa o quella forma di corpo, questo o quell'odore, questo o quel movimento.
La tale persona vi attira, un'altra per niente. Questo risale a molto, molto lontano. Non c'è da mettere la parola amore su tutto questo. E' solo quando vedete chiaramente questo, che potete vivere con qualcuno, sposarvi, avere figli, senza bisogno di recitare. Allora vivete funzionalmente con qualcuno, con tutto il rispetto e l'ascolto che questo implica. Ma non siete obbligati a credere che i vostri figli sono i vostri figli, che i vostri genitori sono vostri genitori, che vostro marito è vostro marito. Lo sono anche, certo, occasionalmente.

Amare è ascoltare. Siete in presenza di una situazione con qualcuno, lo ascoltate, ascoltate ciò che è non solo quello che pretende di essere, ascoltate profondamente senza commenti. Quando ascoltate, i vostri figli sono perfetti, vostro marito è perfetto, i vostri genitori sono perfetti, il vostro corpo è perfetto, la vostra mente è perfetta. Tale è la chiara visione che proviene dall'ascolto. Quando penso che i miei figli, mio marito, il mio corpo devono cambiare, significa che non ascolto. Parlo, ho una ideologia a proposito di ciò che è giusto e di ciò che non lo è e questo è fascismo, volere che gli altri siano come io decido che dovrebbero essere. Questo fascismo psicologico non ha senso. 

Amare è rispettare. Rispetto il mio prossimo, mio figlio, mio marito, mio padre, la società e tutte le violenze che ho subito. Rispetto ciò che è qui. Questo non giustifica niente. Io non devo giustificare, la vita non deve essere giustificata, essa è quel che è. 

Affronto la realtà, non quello che la realtà dovrebbe essere secondo la mia fantasia intellettuale. Il vicino è esattamente come deve essere, non può essere diversamente. Quando vedo chiaramente come funziona, ho dei buoni rapporti di vicinato. Quando il  mio vicino picchia sua moglie, capisco profondamente che la sua terribile sofferenza lo porta a picchiare sua moglie. Questo non vuol dire che in certi casi io non chiami la polizia, non faccia un'osservazione o non intervenga fisicamente. Vuol dire che so che quando picchia sua moglie lo fa per sofferenza e quando si è violenti è perché ci si sente aggrediti. Ci si può sentire aggrediti da un sorriso. 
In una totale assenza di critica c'è la comprensione della situazione, questo è per me il rispetto. Certi lo chiamano amore, ma amare qualcuno che favola straordinaria! Essere amato è una favola ancora più meravigliosa e il massimo è soffrire di non essere amati. 

Vedere come si funziona. Se do un biscotto al cane, il cane mi ama. Se lo picchio sul muso, non mi ama. Faccio qualcosa, mio marito mi ama. Vado a letto con suo fratello, non mi ama più. E allora? 
Lasciate le persone libere. Le persone mi amano, non mi amano, è meraviglioso così. Aver bisogno di essere amati è una moda che passerà, è il frutto di un'epoca un pò decadente. Aver bisogno di essere amati è una forma di malattia molto intensa sul piano somatico. E' terribile, come la gelosia, distrugge il sistema ormonale, il sistema cellulare.
Q
uesto bisogno di amore è un veleno. Il rimedio è amare. 

(Tratto dal libro "L'unico desiderio" di Eric Baret)
Tradizione tantrica non duale espressa nello yoga del Kashmir 

Leggi anche: 

Il miracolo non è quello di camminare sulle acque, ma di camminare sulla terra verde nel momento presente e di apprezzare la bellezza e la pace che sono disponibili ora". (Thich Nhat Hanh)



Consigli di lettura e di ascolto

L'Unico Desiderio
Nella nudità dei tantra
Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere
€ 25,00






E' meraviglioso amare
Essere presenti senza richieste
L'amore è plasticità, nessuna richiesta possibile
Sono io che devo dare
che devo amare 
Tutto quello che devo fare è essere disponibile
a tutto ciò che è possibile 
Tutto è flessibile
Occorre trovare una creatività nelle relazioni umane
Sono facili le relazioni umane, molto facili
basta amare quel che si incontra
Amare è donare la libertà 







Direzione non-direzione (Da "Il Vuoto che Danza" di Poonja)

Il Vuoto che Danza Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere
€ 12,00

1 commento:

  1. Ciao a tutti, mi chiamo Aisha Sadat, sono sposata da 20 anni con mio marito e abbiamo due figli, l'anziano uno di 16 anni e un giovane di 11 anni. Mio marito mi ha amato molto, ma arriva a un punto in cui è coinvolto in una relazione con una donna che è la sua collega. Non l'ho mai immaginato, ma in qualche modo il suo atteggiamento nei miei confronti e nei confronti dei bambini è cambiato, il suo ritardo nel lavoro mi ha fatto riflettere sull'argomento, anche nel mio 20 ° anniversario di matrimonio a marzo, mi tengo lontano dal sesso mentre promettiamo di farlo durante il matrimonio il giorno dell'anniversario, 15 giorni prima dell'anniversario di matrimonio, ha confessato che sì ha fatto sesso con il suo collega.
    L'ha portata nel mio letto quando ero fuori per lavoro, significa che i miei sentimenti erano totalmente privi di valore per lui, Le mie condizioni mentali sono piene di agonia, penso di non poter dimenticare e recuperare il dolore, questa donna aveva il pieno controllo di lei e io non abbiamo mai voluto farlo con la violenza, lei vuole conquistarmi mentre è divorziata, ha detto di essere gelosa della nostra relazione e che mi rovinerà prendendo mio marito. Ho dovuto discuterne con un amico che mi ha chiesto di trovare un buon lanciatore di incantesimi, prima di tutto non ho mai creduto in questa ortografia del Cast, ma devo provarlo fino a quando ho incontrato l'email di PROPHET NOSA UGO su Internet su come ha aiutato così tante persone a riprendersi il loro ex e ad aiutare a sistemare la relazione e rendere felici le persone nella loro relazione e alcune altre storie riguardanti la malattia spirituale.
    Gli ho spiegato la mia situazione e mi ha aiutato a compiere alcune preghiere, alcune erbe e radici e un piccolo sacrificio che ho fatto, e in 7 giorni è tornato per scusarmi ed è stato solo un miracolo per me, sono felice oggi che mi ha aiutato e posso dire con orgoglio che mio marito ora è di nuovo con me e ora è innamorato di me come mai prima d'ora.
    Hai bisogno di aiuto nella tua relazione come riavere il tuo uomo, moglie, fidanzato, fidanzata, vincere lotterie, cure a base di erbe per malattie, HIV, malattie sessualmente trasmissibili, asma, artrite, Fybroid, Ictus o qualsiasi tipo di malattia, problemi spirituali , Promozione del lavoro, Gli spettatori che leggono il mio post che ha bisogno di aiuto in merito a qualsiasi difficoltà della vita devono contattare PROPHET NOSA UGO e sarai felice di averlo fatto.

    Email: karnataka.temple@gmail.com
    WhatsApp: +37258031247

    RispondiElimina