12 maggio 2019

Poesia è mistica femminile per eccellenza | Fecondarsi di stupore per la vita


Il linguaggio universale delle emozioni non può che essere di timbro poetico per questo la Poesia che è mistica femminile per eccellenza, ha anche una qualità salvifica rigeneratrice, se solo la si lascia agire.
Una delle intuizioni che è maggiormente evidente nel libro Il mestiere del dare, a cui allude anche il titolo, è quella dello svuotamento, di dimorare nel vuoto, dare e darsi spazio, dare voce alle profondità invisibili che sono il dialogo perduto con l'anima.
Forse è per questo che c'è una sorta di timore o reticenza a fruire poesia, perché di guardarsi dentro e a fondo si ha sempre più paura, ed è come se fosse un genere letterario di serie B o comunque qualcosa di minore ...
Un pregiudizio ancora in parte vivo anche negli ambienti editoriali ma...
il fatto è che la Poesia va ben oltre il genere letterario essendo più che materia accademica, materiale vivente che trasforma, in grado di apportare cambiamenti incredibili nella vita, qualcosa di molto concreto dunque, e non di effimero, di esteticamente romantico.
Visione poetica è sancire il matrimonio mistico con se stessi, innamorarsi della vita così com'è, stare a proprio agio in ogni situazione con sguardo amorevole, compassionevole, celebrativo e contemplativo.
Leggendo i miei due libri è possibile fare esperienza di questa "resa alla meraviglia della vita così com'è" in quanto in un poetare autentico è molto presente quella riduzione della soggettività che rende accessibile a tutti il vissuto personale. 
Se ritengo i miei libri davvero "originali" non è per vanagloria ma perché la loro ispirazione muove dall'Origine, da quel luogo di prossimità invisibile da cui un poeta può solo porsi in ascolto e attendere. Attendere che dal silenzio le parole accadano.
Ringrazio Aracne editrice per aver accolto il mio progetto poetico da subito, scommettendo coraggiosamente ancora sulla Poesia.

Cosa dicono i lettori del mio libro.


"Poi Morgan dice di avere scoperto che si dedicano 3 ore al cibo, 6 al sonno, 4 ore al lavoro, 2 all'amore.
Lytton dice 10 ore all'amore. Io dico all'amore tutto il giorno.
Lo dico vedendo le cose attraverso un'ombra purpurea." (Virgina Woolf) 


PER TUTTO IL MESE DI MAGGIO SU MACROLIBRARSI I LIBRI DI CECILIA MARTINO CON IL 15% DI SCONTO












PROSSIMI APPUNTAMENTI

Reading poetico a Torino presso Samveda - Centro Yoga del Kashmir, Advaita e Mindfulness, Mercoledì 12 Giugno, dalle ore 20.00 
Presentazione a Bologna Libreria Esoterica IBIS, sabato 15 Giugno, ore 17.30 


COSA E' LA POESIA PER ME - 
INTERVISTA DI ARACNE TV MARZO 2019



PUOI SEGUIRMI SU

Instagram Ceciliaisha
Twitter @mestieredeldare

Nessun commento:

Posta un commento